I’m so sorry! Espressioni e frasi per chiedere scusa in inglese.

wp_7553170Everyday Survival

english tutors of rome come scusarsi in inglese

Saper chiedere scusa è importante e probabilmente già conosci la parola “sorry”… in realtà ci sono tanti altri modi per scusarsi in inglese, ed ecco qui di seguito una lista di quelli più comuni.

CHIEDERE SCUSA PER PICCOLI ERRORI
In questo caso dire “sorry” è molto comune: ad esempio quando si sbaglia il nome di una persona o si urta qualcuno involontariamente. In queste situazioni, spesso si utilizza:

  • Whoops! Sorry!
  • Oh! Sorry.
  • Sorry ‘bout that.

Ci sono inoltre alcuni slang che si possono utilizzare in questi casi:

  • Oh, my bad!
  • My fault, bro!

CHIEDERE SCUSA PER ERRORI PIÙ GRAVI
Per errori più gravi, specialmente nel customer service, si può utilizzare:

  • I’m so sorry.
  • I apologize.

In queste situazioni a volte le persone aggiungono “oh my goodness” oppure “oh my gosh” prima di chiedere scusa:

  • Oh my goodness! I’m so sorry!

CHIEDERE SCUSA PER AVER DATO INFORMAZIONI ERRATE
In questo caso si utilizzano i seguenti termini:

  • My mistake.
  • I had that wrong.
  • I was wrong on that.
  • My apologies.

A volte puoi utilizzare due espressioni insieme nella stessa frase e dire “sorry” all’inizio o alla fine della frase:

  • Sorry, my apologies. I had that wrong.

CHIEDERE SCUSA IN MANIERA FORMALE
Se commetti un errore grave con un amico, un co-worker, o una persona cara non dovresti usare un linguaggio informale per chiedere scusa. Utilizza invece espressioni più formali come ad esempio:

  • I’d like to apologize.
  • I want to apologize.
  • I owe you an apology.
  • I wanted to tell you I’m sorry.

Dopo queste frasi puoi aggiungere “for (doing something/ how I… / what I…)“:

  • I’d like to apologize for how I reacted yesterday.

Se invece vuoi scrivere una lettera o un messaggio per scusarti, nello scritto viene usato un inglese mooolto formale:

  • I sincerely apologize.
  • I take full responsibility.

Puoi completare la frase con una di queste espressioni:

  • …for any problems I may have caused.
  • …for my behavior.
  • …for my actions.

ALTRI CONTESTI DOVE UTILIZZARE “SORRY”
Ci sono diverse situazioni nelle quali i madrelingua utilizzano “sorry” ma non vogliono realmente scusarsi: ad esempio quando si vuole passare qualcuno in un posto affollato, spesso si dice “Sorry“, ma anche “Pardon me” oppure “Excuse me

Sorry?“, “Excuse me?“, e “Pardon?” (o “Pardon me?“) si utilizzano anche per chiedere a qualcuno di ripetere ciò che ha appena detto. In questo caso, devi utilizzare la giusta intonazione, ovvero a rising question intonation.